Autorità israeliane notificano la demolizione di 6 case e 2 pozzi d’acqua nel sud di Hebron

Hebron/al-Khalil – WAFA. Martedì, le autorità d’occupazione israeliane hanno notificato la demolizione di sei case di proprietà palestinese e di due pozzi d’acqua nelle cittadine di al-Jwaiya e Umm Lasfa, a sud di Hebron/al-Khalil.

Rateb al-Jabour, un attivista locale, ha dichiarato a WAFA che i soldati hanno fatto irruzione ad al-Jwaiya e hanno informato quattro residenti dell’abbattimento delle loro case e altri due della demolizione dei loro pozzi d’acqua.

Fouad al-Ghmour, un altro attivista, ha affermato che due fratelli residenti nella comunità di Umm Lasfa sono stati informati dall’esercito della demolizione delle loro case.