Az-Zahar: ‘da un caso di ingiustizia si può ripristinare la giustizia generale’

Gaza – InfoPal. In una visita presso i Centri di Riforma e Riabilitazione (prigioni, ndr) della Strsicia di Gaza, Mahmoud az-Zahar, membro dell'ufficio politico di Hamas ha espresso l'impegno del suo governo nell'amministrazione della giustizia e nel mantenimento dell'ordine generale, accennando pure al controllo sulla criminalità interna.

Nel corso del sopralluogo sulle condizioni in cui vertono i detentui nel carcere centrale di Gaza, az-Zahar ha promesso di migliorare le procedure burocratiche di tempistica dell'iter giudiziario.

Lo scorso sette novembre, il ministro degli Interni di Gaza aveva lanciato una campagna dallo slogan “per la dignità dei cittadini e in onore delle forze dell'ordine”. L'iniziativa in cui “il poliziotto giudizioso proteggerà il cittadino dignitoso” si estenderà per 50 giorni.

Tra le altre cose, probabilmente riferirendosi alla sentenza di pena capitale emessa a Gaza nella stessa giornata, az-Zahar ha aggiunto: “La giustizia generale può essere ripristinata da un caso di ingiustiza”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.