Barak: 'La guerra contro Gaza, Betlemme e Gerusalemme continuerà'.

Tel Aviv – Infopal

Ehud Barak, ministero della difesa israeliano, ha rinnovato le minacce alla popolazione di Palestina: la guerra contro i “terroristi”, cioè le fazioni della resistenza palestinese, non è finita.

Davanti alle famiglie dei soldati presi in ostaggio dalla resistenza libanese e palestinese, Barak ha affermato: "La guerra contro Gaza, Betlemme e Gerusalemme non è ancora terminata, e proseguirà".

Riferendosi ai massacri a Betlemme e Tulkarem, ha sottolineato: "Ieri, a Betlemme, abbiamo dimostrato che perseguiteremo chiunque tocchi gli ebrei. Questo è il nostro dovere verso gli israeliani uccisi. La nostra lunga mano raggiungerà chiunque pianifichi o partecipi al terrorismo contro Israele".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.