Barak prevede elezioni anticipate in Israele.

Tel Aviv – Infopal

In una dichiarazione riportata oggi dal quotidiano israeliano Maariv, il ministro della difesa Ehud Barak prevede elezioni anticipate in Israele entro gli inizi del 2009.

Parlando davanti ad attivisti del suo partito, il Partito Laburista, uno dei poli del governo presieduto da Ehud Olmert, ha dichiarato: "Credo che ci saranno elezioni politiche anticipate entro l’anno, al massimo all’inizio 2009. Dobbiamo preparaci per questa eventualità e serrare i ranghi".

Nello stesso tempo, Barak ha espresso la speranza che vengano "smentiti i dubbi che circondano Olmert sui finanziamenti illegali durante le elezioni degli anni ’90".

L’attuale legislatura dovrebbe terminare nel novembre 2010.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.