Barak rinnova le minacce contro la Striscia di Gaza. L'aviazione israeliana sorvola la Striscia.

Gaza – Infopal

Il ministro della difesa israeliano, Ehud Barak, ha rinnovato le minacce contro Gaza e ha fatto sapere che rivelerà solo il minimo di quanto intende fare, per non dare informazioni a Hamas.

Le brigate al-Qassam, ala militare di Hamas, hanno dichiarato che "saremo costretti a rispondere alle aggressioni o uccisioni israeliane contro la Striscia di Gaza: le colonie vicine a Gaza saranno obiettivo dei missili della resistenza".

In un comunicato stampa, le brigate hanno dichiarato che "l’occupazione israeliana non è interessata ad alcuna tregua con i palestinesi, né della Cisgiordania né della Striscia di Gaza. Barak previene gli sforzi diretti al mantenimento della tregua promettendo ulteriori massacri. Osservando il continuo sorvolo dei droni e degli elicotteri da guerraisraeliani, noi attendiamo una nuova aggressione".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.