Bimbo palestinese ucciso in un'esplosione causata da un attacco aereo israeliano.

Dal nostro corrispondente.

Un bimbo palestinese e il suo giovane zio sono stati uccisi e altre 7 persone sono rimaste ferite in un’esplosione nella loro casa  nel campo profughi di Khan Younis.

Testimoni oculari hanno riferito che Mahmoud Masoud, 20 anni, e suo nipote, Maysam, 2 anni, sono morti a seguito di un attacco aereo israeliano scatenato contro il campo profughi di Khan Younis.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.