Bombardamenti israeliani contro il sud della Striscia di Gaza: un morto e tre feriti

Gaza – InfoPal. Oggi pomeriggio, alla vigilia della più importante festività islamica – la 'Id al-Adha (Festa del Sacrificio) -, l'aviazione da guerra israeliana ha bombardato nuovamente la Striscia di Gaza uccidendo un palestinese e ferendone altri tre. Il bombardamento ha colpito l'area di Khan Younis, nel sud della Striscia.

La vittima è un giovane di 22 anni, Abdullah Muhanna, del Jihad islamico.

 

Gli aerei israeliani hanno lanciato due missili contro un gruppo di resistenti delle Brigate al-Quds, ala militare del Jihad islamico, che si trovavano nell'area di Ghawafir, nella cittadina di Qarara, a est di Khan Younis.  

All'attacco aereo sono seguiti i colpi di artiglieria.

Un terzo missile è stato lanciato mentre sul luogo dei bombardamenti sopraggiungevano i soccorsi per evacuare i feriti.

La nuova aggressione israeliana contro la Striscia di Gaza farebbe seguito, secondo fonti di Tel Aviv, al lancio di un razzo palestinese contro la città di Ashqelon.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.