Bombardamenti su tutta la Striscia.

Gaza. Questa mattina, l'aviazione militare israeliana ha bombardato diverse postazioni della resistenza palestinese in alcune aree della Striscia di Gaza sotto assedio.

Il primo attacco ha preso di mira dei combattenti a al-Zeitun, un quartiere di Gaza City.

L'esercito ha anche bombardato due postazioni al – Qarara, vicino a Khan Yunis, nel sud della Striscia. Un missile si è abbattuto su un'area dove si trova una scuola, causando ingenti danni.

L'aviazione ha anche attaccato altre postazioni nella Striscia settentrionale e centrale – compresa quella del campo profughi di al – Nusseirat.

Inoltre, ha bombardato l'area di al – Jaradat, tra Rafah e Khan Yunis, nel sud.

Altri missili sono caduti a Rafah, al confine con l'Egitto.

L'esercito ha invaso parzialmente l'area del cimitero di al – Shuhada, a est di Jabalia, nel nord della Striscia. Numerosi veicoli militari, tank e bulldozer hanno invaso la zona sparando contro le abitazioni dei cittadini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.