Bombardato nuovamente il ministero degli Esteri palestinese.

Dal nostro corrispondente e da www.aljazeera.net

F16 israeliani all’alba di oggi hanno bombardato, per la seconda volta in una settimana, l’edificio del ministero degli Affari Esteri palestinese.

Almeno 5 persone sono state ferite.

L’esplosione ha fatto collassare un’ala di otto piani dell’edificio danneggiando le case vicine.

Israele aveva già bombardato lo stesso edificio giovedì, sostenendo che venisse usato per pianificare attacchi terroristici.

Un altro missile ha colpito un ufficio di Hamas, nel campo profughi di Jabaliya, incendiandolo, e un altro ancora si è abbattuto su una cascina dove l’esercito israeliano pensava si nascondessero dei combattenti palestinesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.