Bombe israeliane contro la Striscia di Gaza: feriti due fratelli.


 
Gaza – Infopal. Questa mattina, nella zona al-Masdar, a est del campo profughi al-Maghazi, al centro della Striscia di Gaza, un ragazzo palestinese e sua sorella gemella sono rimasti feriti da una bomba israeliana, caduta sul campo dove stavano lavorando.

Una fonte all'interno dell'ospedale dei Martiri al-Aqsa, a Deir al-Balah, ha confermato il ferimento di Abdullah al-Masdar e di sua sorella Abir, 17 anni, colpiti dai frammenti di una bomba israeliana caduta sul campo agricolo della loro famiglia. 

Le forze di occupazione israeliane continuano la loro escalation contro la Striscia di Gaza: qualche giorno fa sono stati uccisi tre giovani resistenti delle brigate al-Quds, ala militare del Jihad Islamico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.