Brigate della resistenza palestinese hanno lanciato 7 razzi artigianali contro obiettivi israeliani come rappresaglia per le aggressioni contro la Moschea di Al-Aqsa.

Le Brigate Al-Quds, l’ala militare del Jihad islamico, e le Brigate Ahmad Abu Ar-Rish, un’ala militare affiliata a Fatah, ieri sera e questa mattina hanno lanciato sette missili contro obiettivi israeliani, come "risposta preliminare alle aggressioni contro la Moschea di Al-Aqsa".

Questa mattina, le Brigate Al-Quds hanno lanciato sei missili contro il posto di blocco israeliano a est di Sufa, che connette il sud della Striscia con Israele. 

Le Brigate Abu Ar-Rish, ieri sera, hanno colpito con un razzo il sud della città israeliana di Sderot.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.