Brigate Naser Salah ad-Din colpiscono obiettivi israeliani con missili artigianali.

Le Brigate Naser Salah ad-Din, l’ala militare dei Comitati di Resistenza popolare, ieri sera hanno lanciato due missili artigianali contro l’insediamento di Kfar Azzah.

Hanno anche sparato due mortai e altri due missili contro la postazione militare israeliana a Karni, e un altro contro il kibbutz di Miftaheem, a sud del valico di Souf, a est di Rafah.

Il portavoce delle Brigate, Abu Mujahid, ha invitato tutte le brigate a continuare nel bombardamento di obiettivi israeliani e ha ammonito il ministro Shaul Mofaz che il suo piano militare di assalti contro il nord di Gaza fallirà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.