Bulldozer israeliani distruggono rete fognaria palestinese nel campo di Shu’fat.

Gerusalemme (al – Quds) occupata. Uno stato di tensione e di rabbia si è imposto tra i residenti nel campo profughi di Shu'fat, a nord di Gerusalemme, dopo che i bulldozer israeliani hanno distrutto la rete delle acque di scarico, all'ingresso del campo.

“Il fango non solo ha trasformato la strada in una palude e ostacolato il movimento degli studenti, ma ha anche causato un rallentamento del trasporto pubblico e privato”, ha confermato il residente Jamil Sanduqa al corrispondente di Ma’an.

(Fonte: Maan)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.