Campagna israeliana di assalti e arresti in numerose città della West Bank.

Dal nostro corrispondente.

Questa mattina, le forze di occupazione israeliane oggi hanno arrestato 7 cittadini palestinesi in diverse città della West Bank – Betlemme, Nablus, Jenin, Hebron.

Nel villaggio di ‘Abidiyah, a est di Betlemme, hanno arrestato un giovane. Fonti della sicurezza palestinese hanno confermato che un vasto spiegamento di militari israeliani ha invaso la cittadina da tutte le entrate principali e ha lanciato una campagna di perquisizioni di casa in casa, arrestando ‘Ata Shanayta 19 anni – che è stato portato in una località sconosciuta.

A Jenin, i soldati israeliani hanno attaccato e arrestato un poliziotto del campo profughi di Jenin mentre si stava dirigendo con la madre al Tribunale israeliano di Salem per assistere al processo di suo fratello. 

A Nablus, le forze di occupazione israeliane hanno assediato numerose abitazioni del campo profughi di Balata, dove hanno arrestato due fratelli, Mahmoud, 23 anni, e Mi’adh, 21 anni, Al-Maseemi.

A Hebron, i militari israeliani hanno lanciato una campagna di perquisizioni nelle città di Doura e Bani Na’eem, e hanno arrestato 3 cittadini.

Sempre a Hebron, i soldati hanno fatto irruzione nella casa di Al-Bakri distruggendone gli interni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.