Campagna ‘Terza Intifada’ organizza nuove marce per il Ritorno in Palestina

Beirut – InfoPal. Non si arresta la campagna per la Terza Intifada. Dal social network “Facebook” si lancia un altro appello con il quale si invita a tentare nuovamente di raggiungere le frontiere con la Palestina occupata, il prossimo venerdì, 20 maggio.

Questa volta vi sono gli ultimi caduti da ricordare, quelli dell'anniversario della Nakba (Catastrofe palestinese), dello scorso 15 maggio.

Una marcia è stata indetta il prossimo 20 maggio, dopo l'ora di preghiera, e sono attese masse di manifestanti dal Libano, dalla Siria, dalla Giordania, dall'Egitto. Altre marce si terranno nella Striscia di Gaza, in Cisgiordania e nei Territori occupati nel 1948, oggi Stato di Israele.

Ma gli appuntamenti si protrarranno anche nel mese di giugno, quando ricadrà l'anniversario di un'altra pagina nera per la storia della Palestina, quello dell'occupazione del 1967 quando fu al-Quds (Gerusalemme) ad essere violata dall'occupazione israeliana.

I comunicati relativi agli appuntamenti sono accompagnati da toni di speranza dei giovani promotori di questa nuova campagna palestinese, i quali rassicurano che “stiamo dimostrando che la liberazione della Palestina è possibile, è vicina, perché la Palestina è vicina”.

Articoli correlati:

Polizia giordana '25 feriti negli scontri dell'anniversario della Nakba'
Prigionieri palestinesi in sciopero della fame per ricordare le vittime del 15 Maggio
Commissario Unrwa: 'Episodi del 15 maggio, espressione della fragilità dei profughi palestinesi. Per essi soluzione duratura'
Manifestazioni del 15 maggio: Israele sporgerà denuncia contro Libano e Siria presso l'Onu
Gerusalemme: 118 palestinesi arrestati nelle manifestazioni del 15 maggio
Video su manifestazioni per il 63° anniversario della Nakba
63° anniversario della Nakba: manifestazioni palestinesi e repressioni israeliane
63°anniversario della Nakba, Israele spara su manifestanti: centinaia di feriti. 14 morti ai confini siriano e libanese
Manifestazioni non-violente in Cisgiordania per commemorare la Nakba
Olp: 'Nessuna alternativa al Diritto al Ritorno'
Anniversario della Nakba. Comunicato dal Libano
Prima vittima della Terza Intifada a Gerusalemme. Muore 16enne palestinese
A 63 anni dalla Nakba, Israele controlla l'85% della Palestina storica
34 palestinesi arrestati, un adolescente ferito nelle proteste a Gerusalemme Est
Cortei e marce in Giordania per l'anniversario della Nakba
63° anniversario della Nakba. I palestinesi si preparano a marciare per il Diritto al Ritorno
Gerusalemme, dispiegamento di forze di polizia israeliane per il Giorno della Nakba
'Andiamo a Gerusalemme, martire della moltitudine'. Gli egiziani dedicano questo venerdì di preghiera alla Palestina
63° anniversario della Nakba. Si marcerà anche in direzione delle aree minacciate dalle demolizioni
Terza Intifada palestinese: il sondaggio su Fb

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.