Campo di Balata invaso dalle forze israeliane: 2 combattenti del FPLP e di Fatah uccisi e altri 6 feriti e rapiti. Distruzione ovunque.

Nablus – Infopal. Due combattenti palestinesi sono stati uccisi questa mattina nel campo profughi di Balata, a Nablus, durante un scontro armato con forze di invasione israeliane. Altri 6 sono stati feriti e sequestrati.

Fonti locali e testimoni oculari hanno riferito che un vasto spiegamento di veicoli militari, e due bulldozer, hanno invaso il campo da diverse direzioni e hanno aperto il fuoco. Decine di resistenti si sono scontrati con le truppe di invasione: 2 combattenti sono stati uccisi e altri 6 feriti.

Le vittime sono Maher Abu ar-Rish, del campo di Balata e membro delle Brigate Abu Ali Mustafa, ala armata del Fronte Popolare di Liberazione della Palestina, e Ahmad an-Nadi, del campo di Askar e membro delle Brigate al-Aqsa, ala armata di Fatah.

Come un’orda di barbari, le forze israeliane hanno spianato strade e strutture del Mercato, distrutto porte e negozi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.