Caso Shalit, Lieberman chiede l’arresto dei dirigenti di Hamas.

 

Tel Aviv – Infopal. Avigdor Lieberman, deputato della Knesset (parlamento) israeliana e presidente del partito estremista “Israel Beitena”, ha invitato ad adoperarsi per liberare il soldato israeliano sequestrato nella Striscia di Gaza, Gilad Shalit, senza che Israele si assoggetti allo scambio con detenuti palestinesi.

In un’intervista alla radio israeliana, diffusa oggi, Lieberman ha chiesto l’arresto di tutti i capi di Hamas "fino a che non verrà liberato Shalit".

In relazione alla visita odierna del presidente Mahmud Abbas a Gerusalemme, dove incontrerà l’omologo israeliano Shimon Peres, Lieberman ha dichiarato: "Rappresenta il proseguimento della politica della resa e della sottomissione intrapresa da Israele negli ultimi tempi".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.