Catena di raid israeliani contro Gaza. Feriti 4 palestinesi, 2 sono bambini

Gaza – InfoPal. Ieri sera, F-16 israeliani hanno attaccato la Striscia di Gaza lanciando una catena di raid a breve distanza l'uno dall'altro.

Un missile è stato sganciato contro la postazione “Bader” della brigate al-Qassam, braccio armato del Movimento di resistenza islamica Hamas, a sud-ovest di Gaza City.

Due ragazzi sono stati feriti ad est del quartiere di az-Zaytoun e sono stati condotti all'ospedale “al-Aqsa”, a Deir al-Balah, al centro di Gaza.

Un secondo missile sganciato da un elicottero Apache ha colpito il sito a “al-Qadisiyah”, anche questa è una postazione della resistenza palestinese, a ovest di Khan Younes, a sud del territorio assediato.

Qui sono rimasti feriti due bambini palestinesi, immediatamente soccorsi all'ospedale di Gaza “ash-Shifa”.

Un terzo missile è stato lanciato a sud della Striscia di Gaza, contro Khan Younes e Rafah danneggiando alcuni tunnel.

L'aviazione israeliana ha continuato a sorvolare sulla Striscia di Gaza per lunghe ore, provocando il terrore tra la popolazione.

Altre fonti:

http://www1.wafa.ps/arabic/index.php?action=detail&id=109309

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.