C’è accordo tra Mesha’al e al-‘Arabi sulla necessità di porre fine alle divisioni senza ritardi

Il Cairo – InfoPal. Il Segretario generale della Lega Araba, Nabil al-‘Arabi, ha analizzato insieme al capo dell’ufficio politico di Hamas, Khaled Mesha’al, gli sviluppi regionali e gli sforzi per realizzare la riconciliazione palestinese con la fine delle divisioni.

L’incontro si è svolto presso la sede della Lega Araba alla presenza di Mohammed Nasser, membro dell’ufficio di Mesha’al e di altri funzionari tra assistenti e consulenti di al-‘Arabi.

I contenuti dell’incontro sono stati illustrati durante la conferenza stampa congiunta che i due leader hanno tenuto a conclusione della riunione.

“La pace sarà raggiunta non solo con la fine dell’occupazione israeliana”, ha detto al-‘Arabi con riferimento alla necessità di porre fine alle divisioni interne palestinesi.

“La riconciliazione palestinese si sta svolgendo nel rispetto dell’accordo siglato al Cairo il 4 maggio scorso”.

“Nessun ritardo nel processo per la fine delle divisioni – per Mesha’al – e implementazione dell’intesa sul campo.

“Rispettare tutte le questioni dell’accordo, soprattutto la formazione del governo di unità nazionale ed elezioni. La rigidità di Israele, le posizioni statunitensi e il fallimento della politica internazionale devono fare in modo che l’Organizzazione per la Liberazione della Palestina (Olp) indirizzi tutti i nostri sforzi per fare pressioni su Israele e fare in modo che si ritiri. Così riacquisiremo i diritti legittimi”, ha concluso Mesha’al.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.