Censimento: circa 800 mila bambini palestinesi sono poveri.


Gaza – Infopal. L’Ufficio centrale palestinese per il censimento ha confermato che i bambini palestinesi soffrono per la fame e del necessario per una crescita sana.

Circa 800 mila bambini vivono nella povertà. 33 mila sono stati costretti a lavorare nel 2007.

In un comunicato stampa diramato ieri in occasione della Giornata internazionale dell’Infanzia che viene celebrata oggi, il direttore dell’Ufficio per i censimenti, Luai Shabaneh, ha spiegato che i minorenni palestinesi sono 1,9 milioni e rappresentano il 50,9% della società palestinese (Cisgiordania e Striscia di Gaza).

Shabaneh ha riferito che i dati indicano che la società palestinese è molto giovane: il 15,9% è costituito da bambini al di sotto dei 5 anni; il 14,4% da bambini tra 5 e 9 anni; il 13,3% da bambini tra i 10 e i 14 anni; il 7,3% da minori tra 15 e 17 anni.

In Cisgiordania vivono 850 mila minori di 18 anni, di cui il 27,7% sono profughi (censimento del 2007).

Nella Striscia di Gaza, il 67,1% dei bambini sono profughi.

Il censimento del 2007 ha reso noto che il 2,2% dei bambini della Cisgiordania ha problemi di vista, di udito, di movimento (il 18%), cognitivi e di comunicazione (il 16,7%). Quelli con altre problematiche sono il 58% (maschi) e il 42% (femmine).

Il dott. Shabaneh ha aggiunto che più di un terzo delle famiglie palestinesi è povera e che è povero il 41,9% dei bambini – 28,8% in Cisgiordania e 61,4% nella Striscia di Gaza.

Lavoro minorile e frequenza scolastica. I bambini lavoratori sono 32.900: il 4,4% del totale dei minori nella fascia tra 10 e 17 anni. Il 30,9% dei ragazzi nella fascia d’età tra 10 e 17 anni non va a scuola – il 27,9% in Cisgiordania e il 51,1% nella Striscia di Gaza (il 33,8% tra i maschi e 13,2% tra le femmine), mentre quelli che studiano e lavorano sono il 69,1% – il 72,1% in Cisgiordania e il 48,5% nella Striscia di Gaza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.