Checkpoint di Huwwara: donna palestinese ferisce soldato israeliano con dell’acido. L’esercito apre il fuoco: 3 feriti.

Cisgiordania – Infopal. Fonti mediche palestinesi hanno dichiarato che 3 cittadini – tra cui una donna – sono rimasti feriti questa mattina al checkpoint di Huwwara, nel sud di Nablus, durante una sparatoria dell’esercito di occupazione israeliana.

I fatti: una giovane, Sanabil Break, 19 anni, studentessa presso l’Università An-Najah, a Nablus, in attesa di attraversare il checkpoint di Huwwara, ha lanciato dell’acido sul volto di un soldato israeliano. I soldati hanno risposto sparando alla ragazza e a due altri uomini. I tre sono stati ricoverati all’ospedale di Rafedia.
L’esercito ha chiuso il valico di Huwwara in entrambe le direzioni.

Fonti israeliane hanno reso noto che il militare ha riportato ferite lievi- moderate, mentre la ragazza che ha effettuato l’attacco è stata arrestata.

Due settimane fa, una donna gettò dell’acido contro un soldato, allo stesso posto di blocco, ma riuscì a scappare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.