Chi è il terrorista? 8 palestinesi uccisi e molti altri feriti nel bombardamento israeliano di Beit Lahiya. Nelle ultime 24 ore, i morti sono saliti ad almeno 19!

Una vasta incursione israeliana di cielo e di terra contro la Striscia di Gaza ha ammazzato 19 palestinesi in meno di 24 ore.

Dal nostro corrispondente e da www.maannews.net

8 palestinesi sono stati uccisi e oltre 12 feriti, di cui 3 gravemente, nell’ultimo attacco contro i sobborghi di Beit Lahiya, al nord della Striscia di Gaza, oggi pomeriggio.

A questa cifra si devono sommare i morti delle scorse ore, e così si hanno ben 19 caduti. Il numero di feriti supera i 40, la maggior parte dei quali civili e bambini.

La mancanza di corrente elettrica, inoltre, rende le cure mediche molto difficili.

Chi è il terrorista?

Il ministro della Difesa, Amir Peretz, ha dichiarato: "Le forze israeliane dirigeranno gli attacchi contro i terroristi, specialmente Hamas, in ogni momento e in ogni luogo".

Questa mattina parecchi palestinesi sono rimasti feriti dagli attacchi degli aerei da guerra israeliani contro il nord della Striscia di Gaza. Le mitragliatrici degli elicotteri hanno sparato contro le case dei cittadini di Beit Lahiya.

Mentre i jet da guerra israeliani colpivano dal cielo, le truppe di terra ri-occupavano una zona palestinese a nord, vicino al confine con Israle, dove prima del ritiro da Gaza, un anno fa, si trovavano alcuni insediamenti – Elai Sinai, Dugit e Nisanit.

Ricordiamo che Israele si è ritirato da Gaza nell’agosto del 2005 ma ha sempre mantenuto il controllo dei confini, del mare e dello spazio aereo. Gli insediamenti, che erano stati giudicati illegali dalle leggi internazionali, erano stati evacuati e smantellati.
L’esercito israeliano dichiara che i lanci missilistici palestinesi avvengano da questi ex insediamenti. 

Nella giornata di oggi sono scoppiani duri scontri in molte zone della Striscia – Jabaliya, Beit Hanoun, Beit Lahiya, ecc. I militari israeliani fanno finta di ritirarsi, di quando in quando, in modo che i resistenti escano per le strade per poi farli colpire dai cecchini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.