China Daily: inasprimento tensioni in MO se Usa pongono veto a Stato palestinese

Il China Daily, un quotidiano governativo cinese in lingua inglese, nell'edizione di oggi lancia l'allarme su un inasprimento delle tensioni in Medio Oriente nel caso in cui gli Stati Uniti dovessero porre il veto alla richiesta palestinese di adesione alle Nazioni Unite, la prossima settimana. 
“Se gli Usa sceglieranno di passare sopra all'opinione mondiale e bloccare la richiesta palestinese all'Onu, 
non solo Israele si isolerà ancora di più ma aumenteranno ulteriormente le tensioni nella regione”, scrive il China Daily.

“La maggioranza della comunità internazionale è favorevole a uno stato indipendente in quanto diritto inalienabile dei palestinesi”, si legge in un editoriale, che riporta le posizioni ufficiali di Pechino. 

Gli Usa hanno minacciato di porre il veto alla richiesta palestinese se presentata all'interno del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, affermando che ciò danneggia le “prospettive per colloqui di pace” e che uno stato palestinese può essere il prodotto soltanto di negoziati con Israele.

In queste settimane, inviati statunitensi ed europei sono al lavoro per riportare israeliani e palestinesi al tavolo dei negoziati, per evitare il voto all'Onu e una débâcle israelo-americana.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.