Cisgiordania, arrestati dall’Anp 14 sostenitori di Hamas.

Cisgiordania – Infopal. Le forze di sicurezza dell’Anp continuano gli arresti tra i sostenitori del movimento di resistenza islamica, Hamas, in Cisgiordania. Ieri ne sono stati sequestrati 15.

Tra gli arrestati, 9 sono della città di Qalqiliya: Khaled Salim, Abdelfattah Shrem, Muayed Jaedi, Ibrahim al-Kharuf. Tarek Nofal, Mahmud Jaber, Omar al-Shanti, Mohammad Qaquni e Mohammad Jaedi.

Nell'area di Nablus, le forze di sicurezza preventiva hanno arrestato il segretario del consiglio comunale di Nablus, Raef Salel al-Aker, dopo un'irruzione in casa sua. L'arresto è avvenuto a una sola settimana dalla sua liberazione dalle prigioni israeliane, dopo una detenzione amministrativa di due anni.

Inoltre, le forze dell'Anp hanno arrestato Hussein Abdellatif Ramadan, studente alla al-Quds Open University, originario del villaggio di Taal, e Naser Jararaa, dopo un'incursione nella sua abitazione, situata nel villaggio di Asira al-Shamaliyah.

Nella provincia di Tulkarem, le forze di sicurezza  hanno arrestato Zakaria al-Husari, del campo profughi di Tulkarem, dopo averlo convocato per un interrogatorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.