Cisgiordania: campagne di arresti dei militari israeliani e dell’Anp

Cisgiordania – InfoPal. All'alba di ieri mattina, 7 novembre, le forze d'occupazione israeliane hanno arrestato due cittadini palestinesi di Betlemme con il pretesto che erano ricercati da lungo tempo.

La notizia è stata diffusa dalla radio israeliana; i due sarebbero stati sottoposti ad interrogatorio dell'Intelligence.

Fonti legali palestinesi sostengono che sono oltre 400 i cittadini palestinesi arrestati da Israele nel mese di ottobre 2010 nell'ambito di incursioni e raid portati a termine puntualmente con arresti di massa.

Sempre nella giornata di ieri, gli apparati di sicurezza dell'Autorità nazionale palestinese (Anp) hanno arrestato 12 cittadini palestinesi di cui 10 sostenitori del Movimento di resistenza islamica.

Le operazioni sono state condotte tra al-Khalil (Hebron) e Ramallah.

Questa mattina, Jenin e Nablus sono state prese d'assalto dalla sicurezza di Ramallah: quattro cittadini sono stati arrestati, due sono membri di Hamas.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.