Cisgiordania, le forze di occupazione israeliane assaltano diversi centri abitati.

 

Jenin – Infopal. Nelle prime ore di questa mattina, le forze di occupazione israeliane hanno assaltato diversi centri abitati della provincia di Jenin, nel nord della Cisgiordania.

Secondo fonti della sicurezza e locali, le forze di occupazione israeliane hanno invaso i centri abitati di Qabatia, Sanor, Mesaliah e Sirirs, a sud della città di Jenin.

Le fonti hanno dichiarato che l'esercito di occupazione deliberatamente ha provocato uno stato di paura e panico tra i cittadini di Qabatiya e Sanor, dove ha sparato con intensità e lanciato granate al suono, perlustrando vicoli e strade. Non sono stati segnalati arresti.

Si ricorda che, negli ultimi giorni, le forze di occupazione hanno intensificato gli assalti nelle cittadine palestinesi e installato nuovi posti di blocco militari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.