Cisgiordania, le forze d’occupazione israeliane arrestano 17 palestinesi, tra cui tre minorenni

Ramallah – InfoPal. Diciassette cittadini palestinesi sono stati arrestati dalle forze d'occupazione israeliane, questa mattina, in Cisgiordania.

Villaggi, città e campi profughi della Cisgiordania occupata sono state prese d'assalto da veicoli militari e carri armati. I soldati israeliani hanno costretto tutti ad uscire dalle proprie abitazioni.

Gli arresti sono stati condotti a Betlemme e al-Khalil (Hebron), Salfit (Cisgiordania nord) ed 'Essawiyah (Gerusalemme). Tra i 17 palestinesi arrestati anche tre minorenni e un giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.