Cisgiordania: le milizie di Abbas intensificano la repressione dopo l’operazione militare della Resistenza ad al-Khalil

Cisgiordania – Palestine-info. Le milizie di Abbas, dopo l'operazione militare condotta dalla Resistenza ad al-Khalil (Hebron) la scorsa settimana, stanno intensificando la loro opera di repressione nei confronti degli aderenti al movimento islamico.

Due di essi sono stati infatti sequestrati a Tulkarem, mentre nella stessa al-Khalil (Hebron) quattro aderenti al Jihad Islamico – tutti ex prigionieri – sono stati presi dalle suddette milizie.

Tutti i sequestrati dalle milizie dell'Anp sono stati o convocati presso un centro di polizia o hanno subito una perquisizione nella propria abitazione.

Tra i sequestrati si trova anche un giornalista, 'Amer Abu 'Arafa, corrispondente dell'agenzia “Shihab”, che dovrà comparire di fronte a una corte militare di un'Autorità il cui presidente ha un mandato già scaduto da oltre un anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.