Cisgiordania, prosegue la ‘guerra’ dell’Anp contro le istituzioni legate a Hamas.

Gerico – Infopal. Ieri, le forze di sicurezza dell’Autorità nazionale palestinese hanno chiuso un’associazione benefica affiliata a Hamas: la "Al-Islah". L’accusa addotta è di "corruzione amministrativa e finanziaria".

Sono stati arrestati il direttore dell’associazione, Mohammad Rezeq, il direttore sanitario, Amer Jawabreh, e il direttore amministrativo, Mohammad Totah.

Le forze di sicurezza dell’Anp a Gerico hanno affermato di aver ricevuto informative dai servizi di Sicurezza Preventiva sulla scoperta di illeciti finanziari e corruzione nella gestione delle associazioni.

La "guerra" delle forze dell’Autorità palestinese contro le istituzioni e i centri affiliati a Hamas in Cisgiordania prosegue ininterrotta da oltre un anno. Sono ormai centinaia i simpatizzanti e membri del movimento islamico sequestrati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.