Cisgiordania: tre palestinesi arrestati dalla sicurezza dell’Anp

Cisgiordania – InfoPal. Questa mattina, gli apparati di sicurezza dell'Autorità nazionale palestinese (Anp), hanno arrestato in Cisgiordania tre cittadini affiliati al Movimento di resistenza islamica, Hamas. 

Prelevato dalla propria abitazione, lo Shaykh Fayyad al-Aghbar, consigliere comunale di Nablus, è stato sequestrato dagli ufficiali di sicurezza di Ramallah.

A Tubas è stato arrestato uno studente dell'Università “al-Quds”, Hussam Ibrahim al-Qataishat, residente a Tammoun. 

Nel campo di al-'Aroub, è stato sequestrato lo Shaykh Tala'at al-'Aziz, fratello del leader di Hamas, Mohammed al-'Aziz. Quest'operazione è stata condotta in piena notte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.