Coloni armati attaccano e incendiano un’auto palestinese. Feriti i tre passeggeri

Nablus – InfoPal. Un'automobile di proprietà palestinese è stata presa d'assalto da un gruppo di coloni israeliani armati, nella provincia di Nablus.

A bordo c'erano tre cittadini palestinesi che da Nablus erano in viaggio verso Betlemme.

I coloni israeliani hanno bloccato il veicolo palestinese, costringendo i passeggeri a scendere. Muniti di armi e manganelli, hanno poi appiccato il fuoco all'automobile.

I tre palestinesi sono Jihad Thawabtah, di 50 anni, Mu'taz Yousef Ditiyah, di 30, e Mohammed Khaled Taqatqah, di 21 anni. Tutti sono stati portati in ospedale, in condizioni che vanno dal moderato al grave.

L'operazione è sembrata essere frutto di una premeditazione, a conferma della tesi dell'Intelligence israeliana, secondo la quale, i coloni israeliani in Cisgiordania sono organizzati in cellule terroristiche per attaccare cittadini e proprietà palestinesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.