Coloni israeliani sradicano 30 alberi d’ulivo di proprietà palestinese

Al-Khalil (Hebron) – Wafa'. Un gruppo di coloni israeliani ha sradicato ieri 30 alberi d'ulivo di proprietà palestinese, scrivendo slogan contro i palestinesi. E' accaduto nell'area di as-Shweka, vicino a at-Tahrieh, città a sud di al-Khalil (Hebron).

Fonti della sicurezza affermano che i coloni israeliani hanno sradicato alberi d'ulivo di proprietà di 'Othman As-Samamiri, palestinese di at-Tahrieh, lasciando dietro di sé slogan razzisti contro i palestinesi.

Non è il primo attacco dei coloni in questa zona, essi fanno di tutto per espellere con la forza i residenti palestinesi, per appropriarsi della loro terra e costruirvi quanti più insediamenti possibili.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.