Comitato delle Libertà imputa Fatah e Hamas responsabili dell’impasse nella riconciliazione

Ramallah – InfoPal. Khalil ‘Assaf, a capo del Comitato di personalità palestinesi indipendenti, ha addebitato la responsabilità per l’impasse nel processo politico di riconciliazione nazionale sia a Fatah, sia ad Hamas.

“Personalmente, ma anche in qualità di membro del Comitrato delle Libertà, posso affermare che le questioni che si sarebbero dovute già risolvere come rilascio di passaporti e fine delle detenzioni politiche non hanno ancora trovato soluzione”.

E’ notizia di oggi l’arresto di un giornalista nella Striscia di Gaza, e di un ragazzo in Cisgiordania. Entrambe le operazioni sono state condotte dagli apparati di sicurezza delle due aree geografiche palestinesi.

Davanti a questo stato di cose, ‘Assaf ha chiesto ai mediatori egiziani di inviare a Ramallah e a Gaza una propria delegazione, composta dai servizi segreti, per far ripartire il discorso della riconciliazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.