Commissario Unrwa: ‘Episodi del 15 maggio, espressione della fragilità dei profughi palestinesi. Per essi soluzione duratura’

Gaza – InfoPal. Filippo Grandi, Commissario generale Unrwa, ha condannato il ferimento e le uccisioni di profughi palestinesi in Libano, sulle Alture del Golan e nei Territori palestinesi occupati da parte delle forze d'occupazione israeliane.

Invitando tutti alla calma, Grandi ha poi ammesso: “Quanto accaduto durante le manifestazioni per l'anniversario della Nakba, domenica scorsa, sono espressione dell'estrema fragilità dello status dei rifugiati palestinesi pertanto, è necessaria una soluzione duratura basata sulle risoluzioni Onu, dopo oltre sessant'anni di diaspora, espulsioni e sofferenze”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.