Condoleezza Rice proporrà a Abbas uno Stato palestinese delimitato dal Muro.

Il giornale giordano ‘Ad-Dustuor’ ha riportato le dichiarazioni di una fonte palestinese secondo cui la Segretario di Stato Usa, Condoleezza Rice, nell’incontro di domenica 14 gennaio, sottoporrà al presidente Mahmoud Abbas nuove proposte.
L’amministrazione americana aveva promesso di esercitare pressioni su Israele affinché riconsegnasse i circa 600 milioni di dollari in tassi e dazi trattenuti. Ma niente è successo.

Le fonti palestinesi hanno anche negato che gli Usa abbiano erogato milioni di dollari per addestrare le guardie presidenziali palestinesi.

Secondo le fonti, è probabile che Abbas rifiuterà la proposta statunitense di istituire uno Stato palestinese ad interim con confini stabiliti dal Muro di separazione israeliano, che annette buona parte della Cisgiordania e devia largamente dalla Linea Verde.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.