Consiglio Onu per i diritti umani: approvate tre risoluzioni di condanna a Israele.


Ieri, il Consiglio per i diritti umani dell'Onu ha approvato tre risoluzioni di condanna delle “gravi violazioni dei diritti umani” compiute da Israele nei Territori occupati palestinesi.

Come consueto, gli Usa hanno votato contro, seguiti dall'Unioni Europea

In una delle risoluzioni, le Nazioni Unite hanno denunciato con forza le violazioni dei diritti umani commesse dall'esercito israeliano, e hanno chiesto la fine dell'occupazione e delle operazioni militari nei Territori palestinesi. Essa ha condannato anche gli attacchi contro i civili e la “sistematica distruzione” del patrimonio culturale palestinese. Ha inoltre sollecitato Israele a sollevare l'assedio alla Striscia di Gaza.It also called on Israel to lift its three-year siege on the Gaza Strip.

La seconda risoluzione ha domandato la fine degli insediamenti israeliani a Gerusalemme e Cisgiordania, mentre la terza ha denunciato il regime sionista per le “sistematiche violazioni dei diritti della popolazione delle Alture del Golan”.

Oggi dovrebbe passare un'altra risoluzione che chiede a Israele di pagare i danni ai palestinesi vittime di Piombo Fuso, l'operazione bellica israeliana condotta lo scorso anno contro la Striscia di Gaza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.