Continua a crescere il numero delle vittime dell’assedio della Striscia di Gaza: 133 malati deceduti.

Gaza – Infopal

Sabato sera, fonti mediche palestinesi hanno comunicato il decesso del piccolo Bashir Omar Hamu, di sei mesi, malato di cuore. Le autorità di occupazione israeliane gli avevano negato la possibilità di essere curato all’estero.

Questa mattina di lunedì, fonti mediche palestinesi hanno riferito il decesso di Suha Yasin al-Jamasi, 22 anni, malata di cancro.

Il Comitato Popolare per affrontare l’assedio, ha reso noto che, con la morte di Suha, il numero dei malati morti a causa dell’assedio è salito a 133.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.