Continua l’assedio israeliano alla Muqata’ah. 6 palestinesi uccisi.

Il plesso dove si trovano i dipartimenti della sicurezza palestinese, il carcere e gli uffici del ministero degli Interni di Nablus sono distrutti. L’esercito israeliano ha ingiunto ai palestinesi di liberare il carcere, che verrà, evidentemente, raso al suolo.
Questo assedio, che dura ormai da qualche giorno, e gli attacchi contro il complesso hanno come scopo l’annientamento morale e fisico delle forze di sicurezza palestinesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.