Continuano gli attacchi militari israeliani contro la popolazione palestinese in tutta la Cisgiordania. Nelle ultime ore sono stati arrestati 6 palestinesi.

A Ramallah, le Forze speciali israeliane hanno arrestato un attivista delle Brigate di Al-Aqsa, Zaki Abu An-Nawras, di 35 anni, dopo aver fatto irruzione in Al-Batuni Building, questa mattina all’alba.

Ieri sera, le truppe israeliane hanno assaltato la città di Jayous, a nord di Qalqiliya, e ne è nato uno scontro tra i giovani palestinesi, che hanno lanciato sassi contro i soldati, e questi ultimi che hanno risposto sparando bombe a gas e proiettili di gomma. Hilal Khrishah,  21 anni, e Khalil Ibrahim Khrishah, 21, sono stati arrestati.

Questa mattina presto, i militari israeliani hanno anche arrestato tre palestinesi di Betlemme sostenendo si trattasse di "ricercati". Altri due sono stati arrestati nella città Qabatia, vicino a Jenin, con l’accusa di far parte del movimento del Jihad Islamico.

Resistenti palestinesi hanno sparato contro truppe israeliane durante il raid a Qabatia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.