Continuano le persecuzioni dell’Anp di Abbas contro Hamas: decine di arresti negli ultimi giorni.


Cisgiordania – Infopal. Non s'arrestano le persecuzioni di simpatizzanti e membri di Hamas in Cisgiordania da parte delle forze di sicurezza dell'Anp di Mahmud Abbas. Decine gli arresti negli ultimi giorni.

Ieri, le forze di sicurezza dell'Autorità nazionale palestinese presieduta da Abbas hanno sequestrato 11 sostenitori di Hamas e licenziato altri 6 da incarichi pubblici.

Gli arresti sono avvenuti nelle province di Nablus, Hebron, Jenin, Ramallah e Tulkarem. Tra i sequestrati, il direttore del Centro studi sulle questioni dei prigionieri palestinesi “Ahràr”.

Nell’ambito dei licenziamenti eseguiti dal governo, non eletto, di Salaam Fayyad, nelle province di Nablus e di Jenin: il più noto è quello del professor Taleb Dhuqan, direttore della scuola islamica a Nablus.

Due giorni fa, le forze di sicurezza dell'Anp di Ramallah hanno condotto un'altra campagna di arresti che ha portato alla detenzione di 9 sostenitori di Hamas in Cisgiordania.

Tra i cittadini sequestrati, docenti e studenti universitari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.