Cortei nonviolenti: la polizia israeliana attacca. 4 feriti e decine di intossicati.

Ramallah – Infopal. Ancora violenze sulla pacifica manifestazione settimanale contro il Muro di Annessione, che, da anni a questa parte, si svolge a Bil'in, una cittadina in provincia di Ramallah.

Decine di manifestanti sono rimasti intossicati dai lacrimogeni sparati dalla polizia israeliana, che, come consueto, ha brutalmente attaccato il corteo nonviolento formato da palestinesi, israeliani e internazionali.

E' di quattro feriti, invece, il bilancio della manifestazione a Nil'in, un'altra cittadina nei pressi di Ramallah, anch'essa famosa per i cortei nonviolenti contro il Muro e il furto di terre palestinesi da parte delle autorità israeliane.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.