Corteo nonviolento di Nil’in: raggi del sole contro gli occupanti.

 

Ramallah. Il sole come “arma” di difesa contro gli occupanti. E' accaduto ieri a Nil'in, in provincia di Ramallah, dove i manifestanti, durante il consueto settimanale raduno di protesta contro il Muro dell'Apartheid, hanno utilizzato specchi per dirigere i raggi del sole contro i soldati israeliani accorsi a reprimere con lacrimogeni il pacifico corteo.

I cittadini, palestinesi e internazionali, ostentavano striscioni e cartelloni di condanna contro le aggressioni israeliane a Gerusalemme e alla moschea di al-Aqsa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.