Crimini israeliani contro i palestinesi tra il 2000 e il 2011

Statistiche Miftah.

Perdite umane e materiali periodo di riferimento: 28 settembre 2000 – 31 gennaio 2011

Palestinesi deceduti

Totale: 7406.  Bambini 1300. Donne 583. Uomini 5519 

Palestinesi uccisi da coloni israeliani 83.

Palestinesi uccisi dal fuoco israeliano 2914

Decessi conseguenti a divieti imposti a personale medico presso checkpoint israeliani 401

Bambini palestinesi nati morti presso checkpoint israeliani 32

Palestinesi assassinati in operazioni extragiudiziali  841

Passanti assassinati in operazioni extragiudiziali 354 

Decessi di palestinesi per distribuzione geografica
Cisgiordania (compresa Gerusalemme):  2129

Striscia di Gaza:  5081

Palestinesi feriti dalle forze d'occupazione israeliane e da coloni: 51292. Da arma da fuoco 9126. Da proiettili rivestiti di gomma 17532. Da gas lacrimogeni 6971. Da altro 17663

Palestinesi resi disabili o menomati in seguito a ferimento 3643

Israeliani deceduti 

Totale: 1676. Bambini 123. Donne 306. Uomini 642. Coloni 240. Soldati 354 

 

Istruzione  
Scuola  uccisi 932 Feriti 4135 In carcere 932
Studenti universitari uccisi 200 Feriti 1270 In carcere 726
Insegnanti uccisi 37 Feriti 59 In carcere 192
 
   
Distruzione di proprietà palestinese in dunum (1 dunum = 1000 m)  
terre confiscate: 274405.5
terre distrutte: 83279
alberi sradicati: 1193220
case demolite:

 

Fonti
1. The Palestinian Central Bureau of Statistics (Pcbs)* fonte principale
2. Ministero dell'Istruzione palestinese
3. Applied Research Institute Jerusalem (Arij)
4. Palestinian Red Crescent Society (Prcs)
5. Palestinian Centre for Human Rights (Pchr)
6. Palestine Monitor
7. International Solidarity Movement

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.