Crisi alloggi in Israele. Approvata la costruzione di 1.400 unità abitative ad Haifa

An-Nasira (Nazareth) – Pal-Info. Il Comitato per la pianificazine edilizia di Israele ha approvato la costruzione di 1.400 unità abitative all'ingresso di Haifa, nei Territori palestinesi occupati nel '48.

L'area sulla quale si costruiranno queste abitazioni è di circa 228 ettari, in parte del demanio e in parte proprietà privata.

“Il 25% del progetto – stando al report del quotidano israeliano 'Ma'ariv', – riguarderà piccole abitazioni, necessarie per rispondere alla richiesta di case a prezzi accessibili”.
21 ettari di terreno saranno destinati alla costruzione di edificio ad uso pubblico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.