Crolla un palazzo a Haifa colpito da razzi Hezbollah. Panico tra i giornalisti.

Decine di israeliani sono rimasti feriti, ieri sera, quando due edifici sono crollati a seguito del bombardamento con razzi degli Hezbollah.

La Tv israeliana ha descritto l’attacco come pesante e ha riferito che molte persone si trovano ancora sotto le macerie. Il bombardamento è coinciso con la trasmissione del telegiornale principale e ha mandato in panico i corrispondenti che hanno abbandonato i microfoni scappando via.

12 soldati israeliani e 9 sono stati feriti quando un Katyusha ha colpito un campo militare vicino l’insediamento di Kfar Giladei, nel nord di Israele.

(Fonte: www.maannews.net)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.