Da Repubblica: Terzo giorno di combattimenti nella città palestinese di Beit Hanun. L’esercito di Tsahal spara sulla folla. Battaglia nei pressi della moschea.

Da www.repubblica.it

Terzo giorno di combattimenti nella città palestinese di Beit Hanun
L’esercito di Tsahal spara sulla folla. Battaglia nei pressi della moschea.

Gaza, raid israeliani nei Territori
nove morti e una decina di feriti.

Obiettivo dell’operazione è smantellare la rete dei lanciatori di razzi Qassam
La città di Sderot è stata colpita negli ultimi giorni. Lezioni sospese nelle scuole

GAZA – Morti, feriti e arresti. Proseguono per il terzo giorno consecutivo le operazioni dell’esercito israeliano nella striscia di Gaza. Obiettivo è smantellare la rete dei lanciatori di razzi Qassam. In particolare i blitz di Tsahal si concentrano nella città palestinese di Beit Hanun, nel nord della Striscia, da dove i miliziani palestinesi colpiscono con i loro razzi la vicina città israeliana di Sderot.

A Beit Hanun l’esercito ha fatto irruzione nella principale moschea, dove la notte scorsa si erano barricati almeno 60 miliziani armati: la maggior parte sono riusciti a scappare subito prima del crollo dell’edificio, avvenuto durante la battaglia. I miliziani armati sono potuti fuggire grazie a decine di donne palestinesi che hanno fatto loro da scudi umani. L’esercito israeliano ha anche sparato sulla folla per disperdere una manifestazione di protesta. Almeno tre palestinesi sono morti, fra cui una donna.

Quattro militanti delle Brigate Ezzedine Al-Qassam, il braccio armato di Hamas, sono stati uccisi in un raid aereo israeliano a Shujaiya, nella zona orientale della Striscia di Gaza. I quattro, tra cui Omar Mushtaham, capo di una cellula locale, si erano appena fermati nei pressi di una moschea per andare a pregare, quando la loro automobile è stata centrata da un missile. Altre cinque persone sono rimaste ferite.

Un quinto militante, Suhein Aduane, 21 anni, è stato ucciso sempre a Beit Hanun, da giorni teatro di incursioni israeliane e dove ieri sono stati uccisi sette militanti palestinesi. Il giovane Aduane faceva parte della squadra di guardie del corpo del ministro per i Profughi, Atef Aduane.


Dura la reazione di Hamas, che, dopo i gravi combattimenti in corso a Gaza, ha irrigidito la propria posizione sul rilascio del caporale israeliano rapito Ghilad Shalit, in cambio di numerosi palestinesi detenuti nelle carceri israeliane. Lo riferisce il quotidiano al-Quds di Gerusalemme est.

Sempre questa mattina quattro persone sono rimaste ferite in un raid aereo israeliano su Jabaliya, roccaforte dei militanti di Jihad islamica.

In Cisgiordania un 16enne è stato ucciso dal fuoco israeliano nel campo profughi di Balata, nei pressi di Nablus. La vittima si chiamava Ibrahim Samakra. Nella stessa circostanza è rimasto gravemente ferito il fratello, Ahmad, un capo locale delle Brigate martiri di Al-Aqsa, una fazione che fa riferimento a Fatah, il partito del presidente Abu Mazen.

Una portavoce dell’esercito israeliano ha confermato: "I soldati hanno aperto il fuoco su due palestinesi che stavano preparando un’autobomba. Uno è morto, l’altro è rimasto ferito". Gli artificieri si sono occupati di distruggere l’autobomba con un’esplosione controllata, ha aggiunto la portavoce.

L’agenzia di stampa palestinese Ramattan riferisce che in tre giorni di combattimenti nella zona 23 palestinesi sono rimasti uccisi e altri 140 feriti. L’agenzia aggiunge che ieri le forze israeliane hanno compiuto a Beit Hanun estese retate e che almeno 1.500 uomini sono stati interrogati. Sempre in Cisgiordania, a Ramallah una unità israeliana ha arrestato la scorsa notte un ministro del governo di Hamas. Si tratta di Abdel Rahman Zeidan, responsabile dei lavori pubblici.

Nonostante l’operazione israeliana, la città di Sderot è stata tuttavia colpita a ripetizione negli ultimi giorni da razzi Qassam e stamane le lezioni nelle scuole sono state sospese per ragioni di sicurezza. Razzi palestinesi sono stati lanciati stamane anche contro il valico di Sufa, a sud di Gaza: un militare israeliano è rimasto ferito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.