Dal ritiro israeliano da Gaza sono stati uccisi 378 palestinesi, tra cui 91 minori, e feriti 1358.

Dal nostro corrispondente.

Il dott. Basim Na’im, ministro dell’Informazione, ha reso noto che dal ritiro degli israeliani dalla Striscia di Gaza, l’anno scorso, il numero di morti palestinesi ha raggiunto i 378 – di cui 91 minori, mentre quella dei feriti è di 1358 – di cui 494 minori.

Il ministro ha aggiunto che nei Territori occupati i martiri sono stati 135, mentre i feriti 1905 – di cui 757 minori. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.