D’Alema: «Su Gaza è un’Italia cinica, reazionaria e ignorante»

Da www.corriere.it

 

Nel pomeriggio il corteo che giungerà davanti alla Basilica di San Francesco

D’Alema: «Su Gaza è un’Italia
cinica, reazionaria e ignorante»

L’ex ministro degli Esteri alla manifestazione per la pace di Assisi: «Non siamo noi a essere isolati«

ASSISI – In Italia «c’è stata una campagna feroce di giustificazione della guerra e dei suoi eccessi«. Dal palco della manifestazione per la pace ad Assisi, Massimo D’Alema critica la posizione «ufficiale» assunta dall’Italia rispetto al conflitto a Gaza. «Mai come in questa circostanza – ha aggiunto l’esponente democratico – la voce dell’Italia è stata distante dal sentimento degli italiani, a quel sentimento ha dato voce la Chiesa cattolica, contro il cinismo e la ferocia di una parte dell’Italia ufficiale». «Non siamo noi ad essere isolati – ha attaccato D’Alema – ma lo è questa Italia cinica, reazionaria e ignorante».

CONTRO LA GUERRA – La manifestazione di Assisi è stata promossa dalla Tavola della pace contro la guerra a Gaza. Sono presenti fra gli altri Paoo Ferrero e il presidente delle Acli Maurizio Olivero. Nella Cittadella si è tenuto un dibattito che ha l’obiettivo di definire un piano d’azione per far cessare la guerra e ricostruire la pace in quei territori. L’assemblea dovrebbe concludersi intorno alle 13.30, poi partirà un corteo che giungerà davanti alla Basilica di San Francesco, dove si svolgerà la manifestazione finale. Secondo gli organizzatori sono più di mille le associazioni, amministrazioni locali e forze politiche che hanno aderito alla manifestazione.

17 gennaio 2009

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.