Decine di cittadini arrestati da Israele e della sicurezza dell’Anp

Cisgiordania: InfoPal. All'alba di oggi, le forze d'occupazione israeliane hanno effettuato diverse incursioni in villaggi e altre comunità palestinesi della Cisgiordania occupata.

Tra Betlemme, al-Khalil (Hebron) e Qalqiliya sono stati arrestati undici cittadini palestinesi, ma la loro identità resta sconosciuta.

Anche questa volta, le presunte ragioni alla base degli arresti ricorrono ad un “coinvolgimento sospetto in attività che minacciano la sicurezza dello stato israeliano”.

Poche ore fa, altri cittadini sono stati sequestrati dalla sicurezza dell'Autorità nazionale palestinese (Anp) tra Nablus, Hebron e Ariha (Gerico).

Sono ancora membri e sostenitori di Hamas mentre il centro per i diritti umani fa sapere che sale il numero di denunce per maltrattamenti e metodi di tortura nel carcere di Ramallah.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.