Delegazione del sindacato dei medici arabi accolta dal governo di Gaza

Gaza – InfoPal. Il ministro del governo di Gaza, Isma'il Haniyah, e un gruppo di responsabili di governo hanno accolto ieri a Gaza una delegazione del sindacato dei medici arabi, guidata da Osama Raslan, segretario generale.

Tra i ministri palestinesi presenti all'incontro, quello della Salute Bassam Na'im, degli Esteri Mahmoud az-Zahar, il deputato Mariam al-Farhaat, il presidente dell'ufficio per l'Informazione di governo Hussein Abu Hashish e Taher an-Nunu, portavoce di governo.

Nella sede del consiglio dei ministri, gli ospiti della delegazione hanno confermato il proprio impegno nel settore medico a sostegno della Palestina e del suo popolo, promettendo miglioramenti nella prossima fase delle operazioni.

Il premier di Gaza si è congratulato con l'Egitto in questa fase elettorale e si è detto convinto che gli esiti avranno un riflesso positivo sulla causa palestinese.

Anche Raslan ha ringraziato il premier Hanyah per aver reso possibile questa visita e ha voluto informare che, quella di ieri, è stata solo una piccola delegazione in rappresentanza dell'ampio sostegno della categoria, e non solo, della causa palestinese.

Questo messaggio è stato pià volte ribadito nell'incontro, nonostante la visita avesse l'obiettivo specifico di rinnovare il sostegno del sindacato ai colleghi di Gaza, costretti a svolgere la propria professione tra i numerosi problemi prodotti dall'assedio imposto da Israele.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.